The GM Blog

Recensione delle Apple Air Pods 2

Giuseppe

Giuseppe

 

Caratteristiche

Le nuove AirPods 2 mantengono sostanzialmente intatto il design della precedente generazione e si diversificano rispetto al passato grazie alla nuova funzione Hey Siri: l’assistente vocale di proprietà di Apple potrà essere attivata, con gli auricolari wireless indossati, basterà solamente ricorrere all’esclamazione preimpostata di default di Apple. Non dovremo più come nella generazione precedente ricorrere ad un doppio tap ma basterà ad auricolari indossati pronunciare il famoso Ehi Siri, per poi poter accedere alle varie richieste come ad esempio alzare o abbassare il volume.

Apple aggiunge una nuova funzionalità al case delle Air Pods 2, implementando il supporto alla ricarica Wireless: basterà quindi appoggiarle a una base di ricarica wireless, per avere fino a 24 ore di autonomia.

Gli auricolari Apple avranno un’autonomia migliorata, in grado di fornire più di 5 ore di solo ascolto con una sola ricarica e grazie alla nuova ricarica ultra rapida, fornita dal nuovo case, si potranno ricaricare in solo 15 minuti gli Air Pods 2 fino al 50%.

Apple implementa anche dei nuovi sensori ottici e un accelerometro, in grado di riconoscere in autonomia quando un utente ha gli auricolari indossati all’orecchio. Così facendo le Air Pods 2 metteranno automaticamente in pausa l’ascolto appena ce le toglieremo e lo faranno ripartire non appena le reindosseremo.

Dunque non solo musica per le nostre Air Pods 2: si sono dimostrate un ottimo alleato per gli amanti dello sport, grazie anche alla loro usabilità senza fili e all’ottima stabilità che così ci permette di muoverci liberamente, dimenticandoci di averle alle orecchie, ricordandoci che restano delle cuffie non in ear.

Invece per quanto riguarda la qualità dell’audio rimane invariata, per via del fatto che la capsula audio è la stessa della versione precedente.

Prezzo

Il Prezzo di queste cuffie è rimasto stabile a 179 euro negli ultimi mesi, ma per questo natale 2020 Amazon ha abbassato il loro prezzo di ben 60 euro.

Parere Personale

Dopo averle provate per tanto tempo sento il dovere di consigliarvele: la qualità dell’audio è tra le più alte sul mercato per la fascia di prezzo che ricoprono, le proprietà dei materiali e le rifiniture dei dettagli sono notevoli e anche l’integrazione con l’ecosistema Apple è eccezionale. Unica pecca a mio parere è la durata della batteria degli auricolari che a lungo andare essendo sempre costantemente in ricarica quando le andiamo ad inserire nel case va a peggiorare. Ma vi posso assicurare che questa perdita negli anni è davvero ridicola, ma se comunque vorrete riavere una batteria nuova e performante non dovrete riacquistare le Air Pods 2 da capo ma vi basterà comprare solo il cofanetto di ricarica.

Un saluto da The GM Blog.
Alla Prossima 🙂

altro da esplorare